Total E&P Italia

T>energy

Basilicata, i castelli da non perdere

I castelli, i manieri e le rocche distribuite lungo tutto il territorio lucano sono un patrimonio unico e uno dei vettori principali per lo sviluppo del turismo. Ecco quelli da non perdere.

Federico II di Svevia diede grande prestigio al Castello di Melfi. Qui è stata firmata la Costituzione di Melfi, codice legislativo del Regno di Sicilia tanto importante per la storia di questa parte d’Italia.

Castello di AcerenzaL’imponente Castello di Venosa, posto al centro dell’abitato, è legato alla figura di Gesualdo da Venosa, tra i maggiori madrigalisti del suo tempo. Al suo interno, il Museo Nazionale Archeologico.

Il Castello federiciano di Lagopesole, per i suoi fregi e per l’alternarsi di stili che lo compongono, rappresenta uno degli esempi più belli e caratteristici di questa tipologia di manieri nel Sud Italia. Da vedere la bellissima cappella e la “sala dell’imperatore e dell’imperatrice”.

Ad Acerenza, il castello si è fatto città trasformando l’abitato in città fortificata.

Il Castello di Matera, rimasto incompiuto per la rivolta contro il signore locale, rappresenta uno splendido esempio di architettura rinascimentale.

Seguici su facebook© Total 2021 Privacy policy | Legal | Mappa | Rss | Credits Partita Iva: 10569621005