Total E&P Italia

T>energy

I problemi di Tempa Rossa li risolve il Community Liaison Officer

Marzo 2015

L’obiettivo è chiaro: dialogare con i residenti per trovare una soluzione alle eventuali problematiche che si possono presentare durante i lavori per la realizzazione del Centro Oli di Tempa Rossa. Un obiettivo così importante al punto che Total ha voluto individuare una specifica figura con il compito di fare da collegamento tra il territorio e l’azienda, il Community Liaison Officer (CLO).

Lavori a Tempa RossaCosa fa il Community Liaison Officer

A questa figura i cittadini del comprensorio di Tempa Rossa fanno riferimento per presentare le proprie osservazioni o indicare i propri reclami e da lui si attendono una proposta di soluzione. Ogni istanza pervenuta è analizzata attraverso uno studio approfondito del caso, avvalendosi in molte occasioni di consulenti esterni per assicurare la massima imparzialità delle perizie. Una volta registrato e analizzato, il caso è inviato al Grievance Officer, il responsabile della gestione e garante dell’applicazione della procedura, che definisce la proposta di risoluzione avvalendosi, a seconda della complessità del caso, del parere di un Comitato apposito. A questo punto, il Community Liaison Officer incontra di nuovo il richiedente per proporgli la soluzione. In caso di mancato accordo, il caso finisce sul tavolo del Comitato per la risoluzione dei reclami.

A spron battuto

Un lavoro spesso corposo, anche se i tempi di risoluzione delle controversie sono generalmente rapidi: nel 2013-2014 sono stati presentati formalmente circa venti reclami, quasi tutti risolti in maniera bonaria e in tempi sufficientemente rapidi. Dall’inizio del 2015 sono stati accolti circa dieci reclami, attualmente in fase di analisi, che riguardano principalmente i Comuni di Corleto Perticara, Guardia Perticara e Gorgoglione, in quanto direttamente coinvolti nella realizzazione del Centro Oli di Tempa Rossa e delle opere accessorie quali strade e infrastrutture.

Strumenti di lavoroProteste e prevenzione

Considerato il contesto in cui si sta operando, l’intervento del Community Liaison Officer è rivolto alla ricerca di soluzioni a problemi come la difficoltà ad accedere ai terreni agricoli, i disagi causati dalla chiusura di alcuni tratti viari, la verifica del manto stradale dissestato dal passaggio di mezzi pesanti che potrebbe arrecare danni agli autoveicoli privati. Ma non mancano le attività preventive, che Total realizza a Tempa Rossa per contenere potenziali problemi.

Il Community Liaison Officer in azione

Così, per esempio, nei casi di riallocazione di famiglie in un’altra abitazione, viene fatta una analisi ante operam sugli immobili di proprietà per poterli monitorare nel corso dei lavori e restituirli in perfette condizioni. In questi mesi, però, è capitato anche di risolvere alcune problematiche in modo curioso. In un caso, infatti, era necessario trovare dell’acqua per poi costruire un nuovo pozzo. Da Potenza è giunto a Tempa Rossa il cercatore d’acqua, presto identificato come “il rabdomante”, che ha prontamente individuato il luogo esatto in cui scavare il pozzo. Come guidato da un’ancestrale sapienza, seppur suffragato da competenze tecniche a lui note grazie alla pratica, impugnando due asticelle di ferro grandi come una penna, il cercatore d’acqua ha individuato il luogo esatto dove scavare il pozzo: al suo passaggio, in quel punto, i due ferri che aveva tra le mani si incrociavano. Munito di trivella ha scavato fino alla profondità che aveva annunciato: neanche a dirlo, l’acqua è schizzata in superficie. Un altro caso risolto. 

Seguici su facebook© Total 2019 Privacy policy | Legal | Mappa | Rss | Credits Partita Iva: 10569621005