Total E&P Italia

T>energy

Il mondo del petrolio è bello perché vario

Marzo 2015

Vengono da mondi lontani, gli Stati Uniti e la Sicilia. Hanno fatto studi e percorsi professionali diversi. Lavorano anche in aziende differenti. Ma per entrambi il successo personale è legato alle opportunità offerte dalla filiera del petrolio.

Giovanni Cunetta, Fluid drill engineer

“Della mentalità statunitense ho conservato la capacità di ottimizzare i tempi e organizzare il lavoro. Ma come tutti gli italiani uso la creatività nell’affrontare e risolvere i problemi in mille modi diversi. Senza dimenticare che in Italia siamo i migliori per capacità tecniche”. Impossibile non credere a Mr. Cunetta, 43enne italo-americano, Drilling Fluid Engineer per l’AVA New Park Company. La sua vita è un racconto avvincente, fatto di incontri con culture diverse, di esperienze di lavoro in mondi lontani che lo hanno arricchito sia umanamente che professionalmente. Malesia, Mozambico, Portogallo, Spagna, Germania, Romania, Grecia, Israele, Norvegia: sono questi i Paesi nei quali Giovanni Cunetta ha svolto il suo lavoro, per periodi più o meno lunghi. Anche le parole che usa per descrivere il suo lavoro sono quelle di una storia suggestiva. “In un impianto petrolifero ci sono le pompe che rappresentano il cuore, poi le vasche, la torre e le aste che sono le arterie e, infine, il fluido di perforazione che simboleggia il sangue. Io devo continuamente monitorare i parametri fisici di questo fluido, che sono la densità e la viscosità, senza dimenticare di controllare la temperatura. Tutto deve funzionare alla perfezione. In caso di anomalie, bisogna avvisare subito l’assistente di cantiere e proporre delle soluzioni immediate da intraprendere. E non ci sono dubbi: dalle esperienze del passato arriva sempre la soluzione migliore”. E il trasferimento in Italia? “A vent’anni ho seguito i miei genitori che sono tornati nel loro paese d’origine. Fino ad allora l’Italia rappresentava un sogno: durante la mia infanzia ho trascorso solo brevi periodi in Basilicata, durante l’estate. E ogni volta era meraviglioso: non ero abituato ai monti, al focolare domestico, agli odori e profumi tipici di questa zona. Profumi che ancora oggi capto nell’aria e mi fanno ricordare le estati trascorse qui”.

Loredana Mondello, Expert field technician

“Mio fratello maggiore studiava elettrotecnica e passava il tempo a costruire circuiti elettrici. Mi diceva: tu sei una donna e non puoi capire. Per sfida mi sono iscritta a ingegneria elettronica: io mi sono laureata, lui no”, racconta scherzando Loredana Mondello, una donna piena di energie, innamorata del suo lavoro e del suo cane Albert, chiamato così in onore di Einstein. Sei mesi dopo la laurea con tesi sulla microelettronica è assunta dalla compagnia di servizi petroliferi Schlumberger. Affascinata da una società che le prospettava lavori avventurosi nelle zone più impervie del mondo, ha intrapreso la carriera di ingegnere di cantiere. E così le è capitato anche di andare in missione in Polonia, d’inverno, a lavorare quando la temperatura scendeva a 30° sotto zero. «Da piccola mai avrei pensato di vivere e lavorare a quelle temperature, visto che sono nata a Gela» spiega Loredana che oramai si sente abruzzese d’adozione. Oggi, in quanto Field Technician, si occupa del pipe recovering, cioè il recupero della batteria di attrezzi necessari a effettuare una trivellazione, nel caso in cui si siano verificate delle criticità. Poi, nella fase finale, interviene quando devono essere realizzati sondaggi sul casing attraverso vari sensori, per capire se il pozzo di petrolio è stato cementato in maniera corretta o per effettuare delle prove di produzione. La sua esperienza di caposquadra l’ha convinta che gli italiani non sono secondi a nessuno per preparazione tecnica in questo settore. “Lavoro da nove anni e i miei colleghi si sono sempre dimostrati preparati, bravi e creativi nel dare soluzioni immediate a qualsiasi problema. Per questo gli italiani sono ricercati in tutto il mondo”.

Seguici su facebook© Total 2019 Privacy policy | Legal | Mappa | Rss | Credits Partita Iva: 10569621005