Total E&P Italia

T>energy

Sudelettra, PMI di successo in un mondo globalizzato

Marzo 2013

Tutto nasce quarant’anni fa, dalla voglia di emanciparsi da operaio per diventare imprenditore. È la storia di Lorenzo Marsilio, ex operaio Eni ora alla guida di un’azienda da oltre 30 milioni di euro di fatturato.

Come nasce la storia di Sudelettra?

Ho lavorato per Eni dal 1969 a 1974, poi ho deciso di rendermi indipendente. Ho fondato Sudelettra riversando l’esperienza che mi ero fatto in Basilicata e mi sono proposto sul mercato.

L’azienda ha avuto da subito una vocazione internazionale?

No. Abbiamo lavorato anche all’estero, ma sempre con clienti nazionali. In quegli anni le commesse nazionali assorbivano tutta la nostra capacità e ciò ci bastava.

Quando avete deciso di internazionalizzarvi?

Quando il mercato italiano ha cominciato a provincializzarsi. Il contesto si è fatto “stretto” per noi e abbiamo deciso di allargare gli orizzonti.

Iniziando dal Qatar?

Non solo dal Qatar, anche se in questo paese è grazie a Total che abbiamo potuto far conoscere le nostre capacità. Quando una multinazionale ti fa da partner, certifica l’affidabilità del tuo operato agli occhi dei clienti. Da un punto di vista interno, invece, siamo cresciuti e abbiamo imparato a presentarci in modo diverso e ad essere più internazionali nell’approccio. Il Qatar è stato così l’inizio della nuova avventura.

Che vi porta dove?

Ci stiamo espandendo in diversi mercati esteri. Abbiamo già fondato due società, una in Brasile e una in Arabia Saudita, e ora stiamo aprendo una nuova società in Mozambico per avere più facile accesso a quei mercati.

Seguici su facebook© Total 2019 Privacy policy | Legal | Mappa | Rss | Credits Partita Iva: 10569621005