Total E&P Italia

Comunicazione

OMC 2015: Total e la Basilicata protagoniste a Ravenna

Tag: oculus

Si è svolto a Ravenna dal 25 al 27 marzo 2015 la dodicesima edizione dell’OMC, Offshore Mediterranean Conference, la più prestigiosa vetrina internazionale del settore Oil&Gas del Mediterraneo.

Anche in occasione di questa edizione, TOTAL ha partecipato con uno stand e con una folta presenza di relatori alle varie sessioni di lavoro.

Total è stata premiata con il Best Stand Award per l’Outstanding technical content, stand dal migliore contenuto tecnico. Un nuovo premio che conferma e segue quelli già ottenuti durante le edizioni del 2009, del 2011 e del 2013.

In questa edizione, Total E&P Italia ha voluto mettere in evidenza la Basilicata, non solo in termini di risorse petrolifere. Da Ravenna, Total E&P Italia ha inteso diffondere il messaggio che attività mineraria nel campo degli idrocarburi e agricoltura, pesca e turismo possano convivere.

In primo piano ci sono state le eccellenze regionali del Consorzio Lucanica, frutto del progetto di sviluppo sostenibile di Total E&P Italia, nato nel 2012 per supportare l’internazionalizzazione delle PMI lucane del settore agroalimentare. Le aziende di Lucanica hanno avuto una nuova opportunità per farsi conoscere dal pubblico, italiano e internazionale. Presso lo stand di Total E&P Italia sono stati offerti in degustazione i prodotti dolciari del Forno delle Sorelle Palese, i vini della Cantina Terra dei Re, azienda vitivinicola di Rionero in Vulture e produttrice del pregiato Aglianico del Vulture e un’ampia selezione di salumi tipici lucani. Ambasciatrice della genuinità dei prodotti è stata la giovane ed esperta sommelier lucana Carmen Giuratrabocchetta.

Un’attenzione particolare è stata poi rivolta agli studenti interessati alle opportunità che il settore petrolifero può offrire. Total E&P Italia ha sostenuto lo Youth Programme, iniziativa nata per dare agli studenti la possibilità di valorizzare i frutti dei propri studi e tentare la sfida di lavorare nel campo Oil&Gas. Da sottolineare il “5 minute speech contest” sull’energia che ha premiato le migliori ricerche  in ambito petrolifero con particolare attenzione all’ambiente e alla sicurezza sul lavoro. Tra i 22 lavori selezionati, anche quello di Elisa Panza, dellUniversità degli Studi della Basilicata.

Ma quella del gusto non è stata l’unica esperienza che i visitatori hanno potuto vivere all’interno dello stand Total E&P Italia. È stato possibile, infatti, intraprendere un entusiasmante e innovativo viaggio virtuale all’interno di un pozzo petrolifero, grazie alla possibilità offerte dagli occhiali “immersive 3D” Oculus VR. E per conoscere ancor più da vicino le tecniche estrattive, attraverso l’attrazione Tempa Rossa Cylinder è stato possibile vivere un’esperienza sensoriale unica toccando con mano le stratigrafie di un pozzo di petrolio.

 

Per maggiori informazioni sull'OMC 2015, visitare il sito www.omc.it.

Seguici su facebook© Total 2019 Privacy policy | Legal | Mappa | Rss | Credits Partita Iva: 10569621005